Cade nel pozzo nero della stalla, muore agricoltore di 60 anni

Carpineti, l'infortunio è avvenuto verso le 8,30 in un'azienda agricola di Poiago, sul posto carabinieri, vigili del fuoco e Medicina del lavoro

CARPINETI. Un agricoltore di 60 anni di Carpineti,  è morto a seguito di una caduta accidentale all’interno di una vasca di liquami della sua azienda agricola in località Poiago del comune di Carpineti. L’uomo - stando ai primi accertamenti condotti dai carabinieri della stazione di Carpineti congiuntamente al personale della Medicina del Lavoro dell’Ausl, Distretto di Scandiano -   si trovava all’interno della sua azienda agricola quando, per cause all’esatto vaglio probabilmente riconducibili a una caduta accidentale, finiva all’interno ella vasca di liquami decedendo.

Quindi l’allarme al 112 che ha inviato sul posto i militari della locale stazione supportati dai colleghi della forestale di Carpineti. Sul posto oltre ai carabinieri e alla medicina del lavoro sono intervenute le ambulanze del 118 e due squqadre di vigili del fuoco del distaccamento di Castelnovo Monti. L’esatta dinamica dell’infortunio è ora al vaglio dei carabinieri e del personale della Medicina del Lavoro.