Cavriago, anziano sventa la truffa dei falsi tecnici del gas

Alla vista dei due che chiedevano di riporre i gioielli in un luogo sicuro ha capito il raggiro e li ha messi in fuga

CAVRIAGO. Hanno bussato alla porta di un 80enne di Cavriago qualificandosi come tecnici del gas e chiedendo di entrare per dei controlli. “Dobbiamo verificare se in casa c'è una perdita di gas. Riponga preziosi e denari in un luogo sicuro" è stato l'invito. Ma a queste le parole il pensionato ha capito subito che c'era qualcosa che non andava, ricordando come questa sia una delle tecniche più diffuse per raggirare gli anziani.“Ora chiamo i carabinieri, siete truffatori!” ha urlato loro. Parole ferme e decise che hanno messo subito in fuga i due impostori.

L'80enne ha quindi allertato il 112 e i carabinieri sono arrivati nell'abitazione e dopo aver raccolto la sua testimonianza hanno fatto scattare le ricerche.

L'episodio conferma quanto sia importante la comunicazione anti-truffa che i carabinieri stanno portanto avanti da anni, anche con incontro pubblici, rivolta soprattutto agli anziani, che i truffatori di professione scelgono sempre come loro vittime.