È morto a 92 anni Hermes Barbieri, ex segretario comunale e volontario

L'ex segretaio comunale Hermes Barbieri

Albinea, i ricordi della figlia Eliana, della parlamentare Antonella Incerti e del sindaci Nico Gibarti. I finerali si sono svolti giovedì 28 gennaio

ALBINEA. Grande cordoglio in paese per la scomparsa, all’età di 92 anni, di Hermes Barbieri. Barbieri era molto conosciuto, abitava in via XXV aprile e per 25 anni aveva ricoperto l’incarico di segretario comunale nel Comune, dal febbraio 1971 al maggio 1996. Anche una volta in pensione aveva continuato a partecipare alla vita della comunità attraverso il suo impegno in Avis e Pro Loco. «Era una persona solare e sempre molto disponibile verso gli altri – lo ricorda la figlia Eliana, anche lei ex dipendente del Comune – Amava molto il suo lavoro e aveva radicato in lui un grande senso di servizio verso la comunità, valore che ha tramesso a tutti quelli che lo hanno conosciuto. Sia da segretario, che da cittadino, ha sempre spinto molto per creare una sinergia tra le associazioni del territorio affinché lavorassero a insieme».

«Era una figura molto conosciuta e apprezzata ad Albinea – afferma la parlamentare Antonella Incerti, che ha conosciuto Barbieri durante la sua esperienza da consigliere, da assessore e poi da sindaco – Abbiamo sempre collaborato con grande sintonia. Oltre a essere una figura molto competente sul lavoro, era anche molto attivo nella vita sociale del paese».

«Porgo le condoglianze alla famiglia a nome dell’amministrazione e della comunità di Albinea per la scomparsa di un uomo che ha dato molto a questo territorio», è il messaggio del sindaco Nico Giberti. Il funerale del 92enne è stato celebrato ne pomeriggio di giovedì 28 gennaio da don Giuseppe Iotti, nella chiesa di San Gaetano. In rappresentanza dell’amministrazione, oltre al Gonfalone comunale, era presente l’assessore alla Scuola Mirella Rossi. Il corpo di Barbieri è stato tumulato nella tomba di famiglia nel cimitero di Montericco. Barbieri lascia i tre figli Eliana, Gabriella, Maurizio e una nipote.