Addio a Rina Ferretti ex negoziante e madre di don Evando Gherardi

Don Evando Gherardi insieme alla mamma Rina Ferretti

Bibbiano, Rina ha lavorato per anni nei campi ma allo stesso tempo è stata una figura di riferimento per i tanti fratelli. La salma arriverà alle 10 nella chiesa di Barco e alle 14,30 i funerali

BIBBIANO. Si svolgeranno lunedì 25 gennaio alle 14.30 i funerali di Rina Ferretti, 90enne madre di don Evandro Gherardi, da pochi mesi collaboratore per le parrocchie di San Terenziano e San Nicolò a Cavriago e per anni parroco a Brescello. Nata a Cadé il 20 ottobre del 1930 da una famiglia contadina, Rina Ferretti ha lavorato per anni nei campi ma allo stesso tempo è stata una figura di riferimento per i tanti fratelli, in particolare per i gemelli Romolo e Remo, che accudiva mentre i genitori lavoravano. Dopo il matrimonio con il marito (di cui era vedova da 8 anni), ha gestito insieme a lui a Bibbiano un negozio, attività che ha portato la coppia a essere molto conosciuta all’interno della comunità, e a seguire ha svolto anche la mansione di donna di servizio per diverse famiglie del paese. Per diverso tempo ha frequentato il centro diurno di Bibbiano, mentre da ottobre era seguita all’Rsa Sartori di San Polo.

Negli ultimi anni costante è stata la vicinanza del figlio don Evandro, che l’ha sempre assistita con cura, anche nel periodo della pandemia. Il legame tra i due è sempre stato molto forte, così come determinante – racconta il sacerdote – è stato il ruolo della donna nella fase successiva all’ordinazione del figlio: l’ingresso in seminario (avvenuto a 37 anni) non fu subito accolto di buon grado dal padre, ma grazie alla pazienza e alla diplomazia della signora Rina, il marito arrivò poi a maturare grande soddisfazione per la scelta. La donna, oltre al figlio, lascia i fratelli Marisa, Romolo e Remo, le cognate, i nipoti e altri parenti.


La salma arriverà questa mattina alle 10 nella chiesa di Barco dall’ospedale di Montecchio (dove la donna era ricoverata da qualche giorno a causa del peggioramento delle sue condizioni di salute) e alle 14.30 si terranno le esequie, al termine delle quali avverrà la tumulazione nel cimitero della frazione bibbianese.