Sempre più accessi online all’Agenzia delle Entrate

REGGIO EMILIA. Non tutti riescono ad apprezzare l’utilizzo delle nuove tecnologie, ma quando si comincia a farne conoscenza e a prenderne confidenza si possono scoprire delle innovazioni impensabili. È ciò che accade, ad esempio, ai nostri concittadini che, con la carta di identità elettronica e i Pin di otto cifre collegate, possono accedere ai vari servizi on line dell’Agenzia delle Entrate e dell’Agenzia Entrate riscossione.

Si tratta indubbiamente di un ulteriore passo verso la gestione in remoto che risulta quanto mai utile soprattutto nell’attuale situazione di emergenza sanitaria. Può infatti consentire ai contribuenti reggiani di evitare le inevitabili, talvolta lunghe, attese e permette di avere sempre a portata di mano le informazioni utili svolgendo ogni operazione senza doversi spostare da casa. Una comodità soprattutto in vista delle prossime dichiarazioni dei redditi. Per molti sarà una autentica scoperta, ma tanti ne hanno già sperimentato l’efficacia. Prova ne sia che, attraverso i servizi delle Entrate www.agenziaentrate.gov.it e la app Agenzia Entrate, lo scorso anno è stata effettuata in Italia la registrazione e l’invio di ben 22 milioni di dichiarazioni dei redditi (modello 730) oltre alla registrazione di 3,7 milioni di atti e contratti di locazione (pari all’85% del totale) e l’invio di 500 mila dichiarazioni di successione (pari al 90%). Si tratta di un canale telematico al quale è possibile chiedere il codice fiscale e il duplicato della tessera sanitaria e comunicare l’iban per eventuali rimborsi. Lo stesso vale per la riscossione o per le domande di rateizzazione con i relativi piani di pagamento. Non manca la possibilità di controllare cartelle esattoriali, avvisi e stato di pagamenti e chiedere la sospensione nei casi previsti. Una vera e propria rivoluzione informatica che è già in atto. —


© RIPRODUZIONE RISERVATA