Ventasso, premiata per la foto del tramonto più bello la parmigiana Sanviti

VENTASSO. Con una bella fotografia dall’Appennino tosco emiliano, al confine tra Sassalbo ed il Comune di Ventasso, scattata puntando verso la Lunigiana ed il Golfo di La Spezia, l’alpinista parmigiana Gabriella Sanviti ha vinto il concorso fotografico denominato “Cacciatori di tramonti”.

Si è trattato della prima edizione, di una iniziativa sviluppata nell’ambito del progetto Parchi del mare, delle valli e delle montagne, promossa dall’associazione Mangia Trekking. Una collaborazione con enti parco e Comuni. Sono state fotografate al tramonto, le immagini più significative in una vasta area, compresa tra i parchi delle Cinque Terre, dell’Appennino Tosco Emiliano, del Tigullio, di Porto Venere, di Montemarcello Magra Vara e delle Alpi Apuane.

Selezionate da Carlo Carbognani di Parma e Luigi Pulga di Milano, ricevono un premio speciale anche le foto di Giovanni Battiato (tramonto dal Monte Sagro – Alpi Apuane), Claudia Sorrentino (tramonto a San Pietro – Porto Venere), Roberta Ginocchio (tramonto da Cento Croci – Alta Via dei Monti Liguri) e Giuliano Guerri (tramonto da Lerici - tra le isole Palmaria e Tino). I vincitori del concorso di fotografia itinerante ricevono premi inerenti le attività di alpinismo-escursionismo prodotti dall’azienda lombarda Camp e dall’azienda veneta Aku. L’associazione Mangia Trekking comunica che rimane in attesa di conoscere le disposizioni relative al Covid -19 per avviare la seconda edizione.