Tentano di rubare i pluviali di rame dal ristorante dismesso, denunciato il palo

Si tratta di un 28enne che cercava di nascondersi accovacciato in una cunetta lungo via Guastalla a Brugneto

REGGIOLO. Ha cercato di nascondersi accovacciandosi in una cunetta vicino alla strada, ma non è sfuggito ai carabinieri intervenuti su segnalazione di un furto nell’area di un ristorante dismesso a Brugneto. Nei guai è finito un 28enne residente a Modena che è stato denunciato per tentato furto aggravato.
 
Secondo le risultanze investigative dei carabinieri, intervenuti dalla stazione di Luzzara, l’uomo farebbe parte di una banda dedita ai furti di rame che l’altra notte ha cercato di rubare i pluviali di un ristorante dismesso in via Guastalla a Brugneto. L’allarme per il furto è scattato questa notte intorno all’una, quando un cittadino ha segnalato quanto stava accadendo al 112, facendo scattare l’intervento dei carabinieri.
 
Il resto della banda è riuscito a fuggire prima dell’arrivo dei militari che, però, nei pressi hanno trovato il 28enne, probabilmente il palo della banda, mentre cercava di nascondersi stando accovacciato nella cunetta.