Un regalo di Natale per Lily: una famiglia tutta per lei

La micia soccorsa dalle volontarie in estate con la sua cucciolata I piccoli hanno tutti trovato una sistemazione, per lei ancora niente

Elisa Pederzoli

REGGIO EMILIA. Si sa, trovare casa a un cucciolo è impresa assai più facile che a un animale adulto. Ne sa qualcosa Lily, una dolcissima gatta “tartarugata” che da mesi aspetta un’occasione. E quale migliore regalo di Natale, per lei, se non finalmente una famiglia tutta per sé?


È l’appello che lancia una volontaria dell’Enpa, che si è occupata del caso di Lily. «Era stata trovata con i suoi sei cuccioli in un fienile. È stata bravissima: è riuscita a crescerli lì da sola. E dopo che siamo intervenuti, tutti loro hanno trovato un’adozione» racconta.

Non Lily però che sebbene non sia poi così tanto grande – ha infatti appena un anno e mezzo – non è così facile trovarle una sistemazione definitiva. Dal canto suo, Lily sembra invece essere dotata di tutte quelle caratteristiche che fanno di lei una micia che non si può evitare di amare: occhi furbi e dolci, tanta voglia di fare le fusa e ancora di giocare. Unica pecca: è un po’ gelosa degli altri gatti. Probabilmente, l’ideale sarebbe un’adozione per così dire da “gatta unica”, data questa sua tendenza alla territorialità.

Silvana, la volontaria che se ne sta prendendo cura, dunque lancia un appello per lei, che in questa cornice natalizia assume i contorni di una speranza di poter realizzare una piccola ma preziosa favola di Natale: trovare una casa per Lily. «L’ideale sarebbe una casa con giardino, in una zona tranquilla affinché si possa fare un ambientamento graduale e le sia consentito uscire» dice.

Lily ora è sterilizzata e vaccinata, test Fiv/Felvnegativo, microchippata.

Per informazioni su di lei: Silvana 340-315.9950. —

© RIPRODUZIONE RISERVATA