In due usano un cellulare rubato, denunciati per ricettazione

Correggio, nei guai un uomo di 51 anni e un giovane di 23 al quale li telefono è stato sequestrato dai carabinieri

CORREGGIO. Dovranno rispondere del reato di ricettazione due uomini, un 51enne abitante a Correggio e un 23enne di Reggio Emilia, che hanno avuto in uso un telefono cellulare rubato a Correggio, ad agosto dello scorso anno, a una donna che lo aveva lasciato nella sua autovettura. Le indagini dei carabinieri di Correggio hanno avuto inizio con la denuncia presentata dalla vittima.

Rilevati i dati identificativi del telefono i carabinieri hanno proceduto al tracciamento dell’apparecchio, accertando come nel tempo, sia stato associato a due diverse Sim, delle quali sono state acquisite le generalità degli intestatari. In pratica, il 51enne di Correggio, dopo aver acquistato e usato il telefono oggetto di furto, lo ha successivamente rivenduto al 23enne reggiano che lo aveva ancora in uso e al quale è stato quindi sequestrato. Conclusi tutti gli accertamenti e restituito il cellulare alla proprietaria i due sono stati quindi segnalati alla Procura della Repubblica di Reggio Emilia.