Con l’auto fuori strada, soccorsa dall’elicottero: grave una donna 44enne

Forse vittima di un malore. L’incidente è successo ieri alle 14 lungo la ex statale 467. La conducente trovata nell’abitacolo priva di sensi

SCANDIANO. Una donna di 44 anni è finita all’ospedale Maggiore di Parma nel primo pomeriggio di ieri in seguito a un incidente stradale, avvenuto con molta probabilità in seguito a un malore che l’ha colta alla guida. La donna, che risiede a Scandiano ed è di nazionalità rumena, era al volante di una Peugeot 308 station wagon e percorreva la ex statale 467 in direzione di Reggio, quando, intorno alle 14, subito dopo il ponte sul Tresinaro, ha perso il controllo dell’auto e ha prima sbandato sulla destra, poi è finita con in mezzo a un campo sulla sinistra della carreggiata.

Incidente Scandiano: interviene l'elisoccorso

Quando è stata raggiunta dai sanitari era in stato di incoscienza ed è stato chiaro fin da subito che le sue condizioni richiedevano un intervento tempestivo. È stato dunque richiesto l’invio dell’elisoccorso che è arrivato in pochissimi minuti da Parma


La 44enne, portata fuori dall’auto dai sanitari, è stata dunque posizionata sulla barella e caricata sull’elicottero atterrato nello stesso campo dove era finita l’auto. A bordo del velivolo è stata trasportata all’ospedale Maggiore di Parma per il reparto di Rianimazione.

Il traffico sull’ex statale è stato deviato il tempo necessario per i soccorsi e il lavoro di repertazione svolto dalla polizia locale dell’Unione Tresinaro-Secchia. Sul posto anche la Polizia Stradale e i vigili del fuoco. —

© RIPRODUZIONE RISERVATA