Non indossa la mascherina e aggredisce i carabinieri, denunciato 47enne

Accorso dopo l'incidente stradale del figlio si è accanito prima contro l'altra conducente poi contro i militari ai quali non ha voluto fornire le generalità. Dovrà pagare anche una multa di 400 euro per la mancanza dei dispositivi di protezione anti Covid 

GATTATICO. Il figlio è rimasto coinvolto in un incidente stradale con un’altra conducente e il padre ha raggiunto il luogo del sinistro inveendo dapprima nei confronti della controparte, apostrofata come “imbranata”, per poi, alla richiesta di indossare la mascherina come previsto dalle norme anticovid, offendere i carabinieri e allontanarsi rifiutandosi di esibire i documenti. 
 
Per questi motivi i militari dell’Arma della stazione di Poviglio, intervenuti a Gattatico per rilevare l’incidente stradale, hanno denunciato un 47enne, residente a Gattatico di origine indiano. All’uomo gli stessi carabinieri di Poviglio hanno anche comminato una sanzione per 400 euro per non aver indossato la mascherina in violazione del recente dpcm emanato per contenere la seconda ondata di contagi da Covid 19. 
 
È successo l’altra sera quando una pattuglia della stazione di Poviglio, su input dell’operatore in servizio al 112, ha raggiunto la frazione di Praticello per i rilievi di un sinistro stradale tra due auto. Durante il loro intervento è sopraggiunto il padre di uno dei coinvolti che, senza alcun dispositivo di protezione, ha cominciato a inveire contro la controparte, una donna, dandole dell’imbranata.
 
Invitato a indossare la mascherina il 47enne ha cominciato ad offendere anche i carabinieri, cercando persino di aggredirli, per poi, grazie all’intervento di alcuni connazionali in sua compagnia, desistere allontanandosi senza esibire i documenti che, nel frattempo, i militari gli avevano richiesto. 
 
L’uomo è stato poi identificato in un cittadino indiano 47enne residente a Gattatico ed è stato denunciato per oltraggio a pubblico ufficiale e rifiuto a fornire le proprie generalità. Inoltre è stato sanzionato con una multa da 400 euro per non aver indossato la mascherina.