Lunedì via ai lavori in galleria Chiusa la 63 per 2 chilometri

La galleria di Casina

Casina, Anas annuncia la partenza degli attesi interventi di  ammodernamento del tunnel che dureranno diversi mesi con serrate parziali

CASINA. Erano annunciati da tempo, e solo pochi giorni fa Anas aveva confermato che sarebbero partiti in novembre. Ora arriva la fase concreta, e da lunedì si lavorerà sotto la galleria “Casina”, la prima salendo dal paese collinare verso Castelnovo Monti, lunga 1,5 chilometri. Spiega la nota emessa nel pomeriggio di ieri da Anas: «Per consentire lavori sugli impianti della galleria “Casina” saranno attive limitazioni al traffico sulla statale 63 del Valico del Cerreto. Nel dettaglio, a partire da lunedì 16 novembre sarà chiuso al traffico un tratto di circa 2 chilometri in entrambi i sensi di marcia. Il traffico verrà deviato sulla viabilità alternativa con segnalazioni in loco».

La viabilità alternativa vedrà il traffico, nelle fasi dei lavori in cui sarà necessario chiudere completamente il transito in galleria, defluire lungo via Canderietta, via Ca’ Matta per poi ritornare sulla statale dallo svincolo di Casina capoluogo. «I lavori – spiega la nota Anas – riguardano la riqualificazione degli impianti tecnologici della galleria finalizzata al miglioramento degli standard di sicurezza. L’ultimazione è prevista entro 22 dicembre».


Ma si tratta solo della prima fase di un intervento più consistente, per un importo da circa 9 milioni di euro, che prevede la rimozione del guard-rail metallico, la realizzazione di un nuovo impianto di illuminazione con tecnologia Led, il rivestimento delle pareti interne con pannelli illuminotecnici, la realizzazione di un impianto antincendio e di un impianto di ventilazione, la realizzazione di un impianto di videosorveglianza e di colonnine Sos con collegamento telefonico, l’installazione di segnaletica luminosa utile in caso di emergenza e di pannelli a messaggio variabile per fornire indicazioni in tempo reale agli automobilisti.

Nel complesso l’importante intervento, in fasi diverse con chiusure parziali del tunnel di collegamento della statale 63, durerà diversi mesi.