La pediatra va in pensione riorganizzazione tra i colleghi

Roberta Costetti ha preso servizio al Sant’Anna nell’81, poi l’attività per le famiglie. Prenderà il suo posto il dottor Carlo Boni che lascia Casina e Carpineti

CASTELNOVO MONTI. Due avvicendamenti tra pediatri di libera scelta nel territorio montano. La comunicazione viene dall’Ausl di Reggio Emilia.

Dal primo novembre la dottoressa Roberta Costetti ha cessato l’attività a Castelnovo Monti per raggiunti limiti di età. Al suo posto è subentrato il dottor Carlo Boni, sinora impegnato nelle sedi di Casina e Carpineti, dove era titolare.


Come previsto dalla normativa, l’Azienda Usl di Reggio Emilia ha attivato le procedure per garantire la sostituzione del pediatra nel territorio di Casina e Carpineti ma, al momento, non sono pervenute disponibilità.

L’assistenza pediatrica sarà comunque assicurata secondo queste modalità: a Carpineti, a partire da ieri, la pediatra di libera scelta Valentina Demaio, titolare a Toano e Villa Minozzo, svolgerà regolare attività ambulatoriale tre volte alla settimana (lunedì, mercoledì, venerdì) nell’ambulatorio di via di Vittorio. 4/a.

A Casina invece i pediatri del Sant’ Anna e della pediatria di comunità distrettuale svolgeranno attività tre volte a settimana (lunedì, mercoledì e venerdì) nell’ambulatorio pediatrico in via Simonini 11 come previsto dal progetto “Pediatria integrata ospedale-territorio” inserito nel Programma Sant’Anna Plus.

Per informazioni sull’accesso all’assistenza pediatrica la Ausl invita gli utenti a chiamare l’Urp distrettuale (0522 617328 - dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12).

Le famiglie assistite in precedenza dai pediatri Costetti e Boni hanno già ricevuto o stanno per ricevere una lettera con le indicazioni utili alla scelta del nuovo pediatra.

Per evitare assembramenti e attese, si raccomanda di utilizzare modalità alternative alla presentazione diretta allo sportello Saiub dell’ospedale Sant’Anna. Si potrà utilizzare la posta ordinaria, la posta elettronica o Pec, il Fascicolo sanitario elettronico o il fax.

Alla dottoressa Roberta Costetti, che aveva preso servizio nel 1981 all’ospedale Sant’Anna e che dal 1998 ha svolto l’attività di pediatra di famiglia, prima a Carpineti poi a Castelnovo Monti, sono andati i ringraziamenti dell’ Ausl «per l’impegno e la passione con cui ha svolto il proprio lavoro – hanno scritto in una nota i dirigenti dell’azienda sanitaria reggiana – dedicando grande attenzione ai bisogni dei bambini nel corso di 40 anni di attività professionale e divenendo un vero punto di riferimento per molte famiglie della montagna». —

© RIPRODUZIONE RISERVATA