La banda delle ville costretta alla fuga, sequestrata auto e arnesi per lo scasso

Una pattuglia di carabinieri di Correggio

Sant'Ilario: la segnalazione di un cittadino al 112 di tre persone in una giardino di notte ha mandanto a monte l'ennesimo colpo

SANT'ILARIO. Nel mirino c'erano i quartieri residenziali di Sant’Ilario, ma ai ladri è andata male grazie alla collaborazione dei cittadini che hanno segnalato al 112 la presenza nottetempo nel giardino di un’abitazione di tre malviventi. Alla vista di una pattuglia dei carabinieri di Sant’Ilario, subito intervenuta, i ladri si sono dati alla fuga a piedi dileguandosi nel buio.

La banda ha abbandonato sul posto una Citroen C4 fittiziamente intestata a un pregiudicati irreperibile, risultato intestatario peraltro di ben 200 veicoli. La vettura è stata sequestrata dai carabinieri. Nella zona affluivano numerose pattuglie cha davano vita ad una vera e propria caccia all'uomo per ora senza esito.All'interno del mezzo c'era il classico kit con due piedi di porco, tronchesi, martelli, mazze, cacciaviti, flessibili per aprire casseforti, guanti e cappellini per travisarsi e una ricetrasmittente.

E' accaduto sabato sera poco dopo le 20. Tutto quanto sequestrato ora è verrà sottoposto ad accertamenti scientifici alla ricerca di impronte digitali che verranno inviate al Ris di Parma.