Le mascherine aiutano anche gli ospiti del canile di Novellara

Nuova iniziativa di raccolta fondi del rifugio della Bassa in questa emergenza. Il tessuto richiama il mondo degli animali, le spedizioni in tutta Italia

NOVELLARA

Indossare le mascherine è un modo concreto per difendersi dal contagio. In questa emergenza Covid le stiamo sperimentando un po’ in tutte le loro forme, da quelle chirurgiche a quelle professionali fino ad arrivare a quelle realizzate in stoffa. E in questa fase in cui purtroppo l’aumento costante dei contagi sta spingendo governo, Regioni e amministrazioni comunali a imporre il loro utilizzo sempre di più, ecco che arrivano quelle “firmate” dal canile intercomunale di Novellara.


IL PROGETTO

«Questi sono alcuni dei modelli di mascherine che potete trovare da noi in canile al prezzo di sei euro. Le facciamo arrivare in tutta Italia, isole comprese con un piccolo contributo per le spese di spedizione».

Questo il post che sulla pagina Facebook del rifugio annuncia l’iniziativa del canile, decisamente al passo con i tempi rispetto al periodo che stiamo vivendo.

COME AVERLE

Acquistare una mascherina del canile diventa l’occasione quindi per dare una mano alla struttura intercomunale della Bassa, che ospita cani e gatti. E per aiutare chi si prende cura di loro nell’opera quotidiana. Inutile dire che il “tema” del tessuto delle mascherine richiama il mondo degli animali, con musetti e impronte che fanno venire in mente gli ospiti del canile.

Rispetto alle iniziative di raccolta fondi più tradizionali – mercatini, calendari e gadget – questa novità piace e tanti sono i consensi. Per ordinare una delle mascherine del canile di Novellara, basta contattare Mary al numero 348-984.8278. —

Elisa Pederzoli

© RIPRODUZIONE RISERVATA