Muore a 62 anni travolto da un carico di tubi

L'infortunio sul lavoro a Cervarezza: l'uomo stava scaricando il materiale da un camion

VENTASSO. Infortunio sul lavoro mortale verso le 12 a Cervarezza, in via della Resistenza. Per cause in corso di accertamento, un uomo di 62 anni titolare di un'azienda del posto, Sergio Correggi, è stato travolto da un carico di tubi in Pvc mentre questi venivano scaricati in un piazzale da un mezzo pesante.

Sergio Correggi, 62 anni

Dai primi accertamenti eseguiti dai carabinieri e dal personale del Medicina del lavoro, è stato accertato che l'imprenditore stava scaricando tubi in politilene da un camion utilizzando la gru di altro camion della sua ditta. Durante tali operazioni, dei tubi probabilmente si sfilavano dalle fasce con cui erano stati legati, cadendogli addosso.

Immediati i soccorsi, con l'arrivo dei vigili del fuoco dal distaccamento di Castelnovo Monti. Sono stati loro a liberare l'uomo rimasto sotto al pesante carico, purtroppo però per l'uomo non c'è stato niente da fare. Sul posto anche l'elicottero inviato dal 118, l'automedica di Castelnovo Monti e l'ambulanza di Busana. Rilievi dei carabinieri di Collagna e dell'Ausl.