Coronavirus, ancora due positivi nelle scuole: uno a Rolo e uno a Reggio Emilia

Due nuovi casi di positività: un'alunna della Scuola secondaria di primo grado di Rolo e uno nella Scuola Primaria San Giovanni Bosco di Reggio Emilia

REGGIO EMILIA. L’Azienda USL di Reggio Emilia comunica che si sono registrati due nuovi casi di positività, uno in una alunna della Scuola secondaria di primo grado di Rolo ed uno nella Scuola Primaria San Giovanni Bosco di Reggio Emilia.

"Come previsto dalle indicazioni Regionali - aggiungono dall'Ausl - il Servizio di Igiene Pubblica ha provveduto già nel pomeriggio di ieri a contattare le scuole, effettuare le indagini epidemiologiche sui bambini positivi,  e predisporre in data odierna la effettuazione dei tamponi a tutti i compagni di classe e agli insegnanti interessati. Sulla base degli esiti degli accertamenti in corso verranno disposti i necessari provvedimenti.Continuano l’attività di sorveglianza attiva e gli accertamenti  sulle  altre scuole coinvolte nei gironi precedenti".

Due casi che si vanno ad aggiungere a quelli dei giorni scorsi, in particolare nella scuola secondaria di primo grado di Reggiolo, dove era stata segnalata la positività al tampone Covid per una bambina che aveva frequentato la scuola e dove, nel giorno successivo , si è rilevato un nuovo caso positivo in un altro bambino.

Per l'Ausl, il caso reggiolese rappresenta un focolaio, di conseguenza gli alunni della classe resteranno in isolamento fino al 2 ottobre e rientreranno a scuola dopo l'effettuazione di un'ulteriore tampone di controllo.

IL BOLLETTINO. A Reggio Emiliae provincia in totale sono 12 i nuovi casi, di cui 10 sintomatici. Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna sono stati invece registrati 34.456 casi di positività, 116 in più rispetto a ieri, di cui 60 asintomatici individuati nell’ambito delle attività di contact tracing e screening regionali.

L’età media dei nuovi positivi di oggi è 36 anni. Purtroppo, si registra un nuovo decesso: un uomo di 96 anni della provincia di Parma.

Nella nostra provincia, fa sapere l'Ausl, su 12  nuovi casi positivi , 5 sono riconducibili a focolai familiari, 1 caso importato dall’estero ( Paesi bassi), 5 sono classificati come sporadici, 1 riconducibile a focolaio scolastico: 11 casi sono in isolamento domiciliare, 1 ricovero in terapia non intensiva.

Complessivamente a Reggio dall'inizio dell'emergenza i casi positivi diventano 5.716, con 547 persone in isolamento, tre ricoveri in rianimazione e 35 ricoveri in reparti non di terapia intensiva o in alberghi Covid.  Sono invece 230 i guariti clinicamente totali e 4.585 i guariti con doppio tampone negativo.

I 12 nuovi casi sono stati rilevati a Bibbiano (2), Luzzara, Reggio (6), Reggiolo, Rolo. Un caso riguarda un residente fuori provincia.