Movida: lite in via Bellaria, denunciate due persone

Reggio Emilia, la polizia ha svolto anche controlli anti-Covid: una persona multata perché senza mascherina

REGGIO EMILIA. Venerdì sera la polizia è intervenuta in via Bellaria dove era stata segnalata una lite. Dopo aver riportato alla calma i due uomini - italiani, pregiudicati e con precedenti di polizia per reati contro la persona - i poliziotti hanno appurato che il diverbio era nato per futili motivi: al termine, entrambi sono stati denunciati per lesioni personali.

Gli stessi agenti, insieme a guardia di finanza e polizia locale, hanno eseguito controlli volti alla verifica del rispetto della normativa anti-Covid. Come gli scorsi weekend sono state controllate le principali zone della movida, in particolare via Roma, parco del Popolo, piazza Fontanesi, piazza Prampolini e piazza San Prospero, via Farini, piazza Martiri del 7 Luglio, piazza Gioberti e la via Emilia.

In tutto sono stati controllati otto esercizi commerciali e identificate 42 persone: a una di queste è stata data una sanzione da 400 euro per non aver indossato la mascherina; lo stesso uomo è anche stato denunciato poiché sprovvisto di documenti di identificazione che avrebbe dovuto portare con sè.