«Sua figlia è finita in prigione» ma salta la truffa all’anziana

Una telefonata le annunciava che servivano 4mila euro ma l’88enne si è insospettita quando le hanno chiesto se aveva dell’oro in casa