Non rispettano l'isolamento dopo il rientro da Marocco e Romania, multati dai carabinieri

Castellarano, sanzioni da 400 euro a una 28enne e a un 26enne. Si tratta delle prime multe scattate nel reggiano per violazione alla quarantena

CASTELLARANO. Sono usciti di casa sebbene, essendo rientrati rispettivamente dal Marocco e dalla Romania,  dovevano osservare i 14 giorni di isolamento domiciliare previsti per legge. Per questo motivo una 28enne che era rientrata dal Marocco e un 26enne che era rientrato dalla Romania, entrambi abitanti a Castellarano, sono stati sanzionati con un verbale da 400 euro l'uno dai carabinieri.

La multa è scattata nell'ambito dei controlli anti Covid che i mlitari stanno facendo in questi giorni. I militari hanno accertato l'assenza da casa dei due cittadini. La donna era uscita  per andare a trovare la sorella mentre l'uomo è uscito di casa semplicemente per fare un giro on paese. Una volta entrati due sono stati convocati in caserma e sanzionati con una multa da €400 l'una. Si tratta delle prime sanzioni scattate nel reggiano per violazioni di isolamento domiciliare.

La guida allo shopping del Gruppo Gedi