Tenta di adescare online una 37enne poi minaccia di sfregiarla con l'acido

Novellara,  i carabinieri sono riusciti a idenficare e denunciare l'autore, un 36enne accusato di minacce e molestie

NOVELLARA. Aveva creato un profilo sulla piattaforma www.subito.it con l’obiettivo di vendere vestiti usati. ma si è imbattuta in un un uomo di Mantova che ha tentato di adescarla. E cosi dalle molestie l’uomo, sentendosi respinto, e passato alle offese e alle minacce gravi: "So dove abiti ti butto l‘acido” le ha deto in un'occasione. Per questi motivi i carabinieri della stazione di Novellara. a cui la vittima si è rivolta denunciando l’accaduto, a conclusione delle indagini, hanno identificato un 36enne accusato di molestie e minaccia.

 Secondo quanto ricostruito la vittima, una 37enne abitante a Novellara, aveva creato un profilo sul sito subito.it per poter effettuare vendita di indumenti usati. In tale cotesto, nel mese di giugno, ha ricevuto una richiesta di informazioni da parte di un potenziale cliente interessato all’acquisto di una gonna. Dopo ver concordato prezzo e un incontro presso l’abitazione della donna, l’uomo ha lasciato intendere di avere intenzioni diverse dall’acquisto e ha cominciato a molestare la 37enne che ha subito bloccato il profilo dell’uomo.

 L’uomo non si è arreso e usando un altro profilo, quello di una donna, ha contattato di nuovo la 37enne incominciando a offenderla e minacciarla. Preoccupata per la sua incolumità la donna si è presentata ai carabinieri  con screen-shot delle conversazioni alla mano. I militari acquisita la denuncia e ricontratti i fatti riuscivano a identificare il responsabilee a denunciarlo.