Sversamenti nell'Enza: si ipotizza l'uso di autobotti

L’appello del comandante dei forestali di Parma, titolari dell’indagine: «Importante segnalare con tempestività»