Coronavirus, a Reggio Emilia abbattuti muri nelle scuole per ricavare aule più grandi

I lavori allo Scaruffi di Reggio Emilia