Sterpaglie a fuoco a Puianello Soccorso un uomo anziano

In fumo sono andati 3mila metri quadrati di vegetazione

QUATTRO CASTELLA. Un’alta colonna di fumo nero sulle colline di Puianello. È stata avvistata dalla statale 63, ieri intorno alle 18.30, da una pattuglia della polizia locale dell’Unione Colline matildiche che stava rientrando in centrale. È così che è scattato l’allarme per il vasto incendio di sterpaglie che ha interessato una zona in piena campagna in via Grandi, alle Forche, a poca distanza da un abitato.

Subito la pattuglia ha raggiunto il posto per verificare quanto stava accadendo. Arrivati in via Grandi si sono resi conto che la situazione era fuori controllo e hanno notato un uomo anziano che stava cercando di spegnere il fuoco.


Lo hanno allontanato e chiesto per lui i soccorsi mentre la centrale operativa allertava i vigili del fuoco, arrivati poi tempestivamente.

L’anziano è stato trovato in stato confusionale. Probabilmente aveva già respirato parecchio fumo. È stato soccorso dagli operatori sanitari inviati dal 118 con un’ambulanza e un’automedica. L’uomo per fortuna non è stato attinto dal fuoco. Caricato in ambulanza è stato portato al pronto soccorso dell’ospedale Santa Maria Nuova di Reggio. Non risulta in gravi condizioni.

Resta da chiarire se sia stato lui ad appiccare l’incendio o se invece stesse solo cercando di spegnerlo. Il rogo è stato poi domato in breve tempo dai vigili del fuoco. A bruciare alla fine sono stati circa 3mila metri quadrati di sterpaglie. —

.F.. © RIPRODUZIONE RISERVATA.