Settantoenne si sente male su un sentiero in montagna, soccorso da Saer ed elicottero

L'elisoccorso atterrato sul monte Casarola a Ventasso

Ventasso, l'allarme è scattato verso le 13,45 lungo un sentiero sul monte Casarola. L'uomo, residente a Pisa, è stato portato al pronto soccorso dell'ospedale di Castelnovo Monti. Le sue condizioni non preoccupano

VENTASSO. Malore per un uomo di 78 anni, residente a Pisa, che è andato a fare una gita sul monte Casarola nel comune di Ventasso, insieme ad altri due amici. Giunto in un tratto dove il sentiero comincia a diventare più impegnativo, tra il Casarola e Succiso, l’uomo si è sentito male dicendo di fare fatica a respirare. E' avaduto verso le 13,45 di venerdì 31 lulgio e subito gli amici hanno chiamano il 118 che ha provveduto a inviare l’ambulanza di Busana, la squadra del Soccorso Alpino e Speleologico, stazione Monte Cusna e l’elicottero 118 di Pavullo nel Frignano dotato di verricello con a bordo un tecnico di elisoccorso del Soccorso alpino.

Il paziente è stato raggiunto in poco tempo dall’elicottero. Il personale sanitario dopo averlo valutato e stabilizzato lo ha trasportato all’ospedale di Castelnovo né Monti in codice di bassa gravità