Doppio arresto in albergo poi la scoperta in collina della raffineria di droga

Reggio EMilia, nel laboratorio trovati 10 chili fra marijuana e hascisc dall’alto principio attivo. La difesa: «È un equivoco si tratta di canapa legale»