La Diocesi mette in agenda oltre 60 cantieri da 37,5 milioni

Dalla Bassa all’Appennino, un piano biennale di investimenti Previsti lavori anche a San Prospero e nelle chiese del centro