Reggio Emilia, vendita "fantasma" su Instagram: denunciato

Nei guai un 50enne pugliese: dal suo account proponeva scarpe di marca a prezzi concorrenziali ma era una truffa. Fra le vittime un 20enne reggiano

REGGIO EMILIA. Aveva creato una pagina su Instagram su cui proponeva la vendita di scarpe di marche rinomate e prestigiose a prezzi assolutamente concorrenziali: una volta intascato l'importo dovuto, però, spariva nel nulla bloccando l'acquirente. Protagonista della vicenda un 50enne barese di Barletta, denunciato dai Carabinieri di Reggio Emilia con l'accusa di truffa.

A far scattare le indagini dei militari un 20enne reggiano che, adocchiato un paio di scarpe sulla pagina Instagram del 50enne le aveva acquistate pagando 170 euro - versati attraverso un bonifico - e ricevendo assicurazione dell'avvenuta spedizione della merce. Cosa, invece, mai avvenuta. Dopo una serie di riscontri i Carabinieri sono risalito all'uomo, raggiunto da una denuncia per truffa.