In centro a Reggio Emilia torna la movida

Venerdì sera: tutti in centro per chiacchiere e cocktail. Atmosfera frizzante e lontana dall'angoscia dei mesi scorsi, ma sulle mascherine bisogna migliorare

REGGIO EMILIA. Gonne corte, gonne lunghe, vestiti a fiori, camicie, tacchi, zeppe, sandali. Venerdì sera il centro storico di Reggio si è riempito di colore e allegria, come non accadeva da tempo. Vuoi per le temperature - che sono rimaste alte fino a tardi - vuoi per i mesi passati chiusi in casa, le piazze e le distese erano gremite.

A Reggio Emilia torna la movida: tutti in centro per il venerdì sera

Ma se queste immagini fanno piacere, cacciando via la paura e la tristezza dell'ultimo periodo, fanno anche un po' preoccupare. Abbiamo capito che la distanza "di sicurezza" è una delle poche armi che abbiamo a disposizione per contrastare il Covid-19 ed evitare il contagio, ma sappiamo anche - e per di più è previsto dalla legge - quanto sia importante indossare bene le mascherine.

Venerdì sera le avevano tutti, ma molti la portavano abbassata sul mento o penzolante da un orecchio. L'auspicio è che venerdì prossimo, e tutti i giorni a venire, i reggiani migliorino. Cin cin.