Ciclista 70enne stroncato da un infarto mentre pedala sulla fondovalle

Gli accertamenti dei carabinieri di Baiso dopo il malore che ha stroncato il ciclista di 70 anni a Formigaro

Baiso, l'uomo che era in compagnia di un gruppo di amici,è morto praticamente sul colpo. Sul posto i carabinieri e la polizia locale

BAISO. Un infarto lo ha stroncato mentre pedalava lungo la fondovalle Tresinaro, in località Formigaro di Baiso. Per un uomo di 70 anni non c'è stato nulla da fare. Nonostante i tentativi di rianimarlo, proseguiti a lungo, compiuti dal personale medico dell'elisoccorso arrivato da Parma e dai volontari dell'ambulanza, è morto dopo poco.

Ciclista di 70 anni muore stroncato da un infarto mentre pedala sulla fondovalle

Tutto è accaduto in pochi minuti. Verso le 10,30 di sabato 23 maggio, l'uomo che era uscito di casa di buon ora per fare una pedalata in compagnia di alcuni amici e da Carpineti era diretto a Scandiano, ha accusato un forte dolore al petto ed è caduto per terra. Sono stati gli amici a dare immediatamente l'allarme e a spostare il corpo del settantenne sul ciglio dells tarda. Sul posto sono arivati di carabinieri di Baiso per gli accertamenti e una pattuglia della municipale Tresinaro Secchia che ha provveduto alla viabilità.