Coronavirus, visite specialistiche: il ritorno alla normalità è pieno di ostacoli

Reggio Emilia: bisogna recuperarne 78mila e prima di metà giugno niente nuove prenotazioni. La direttrice sanitaria Marchesi: «L’emergenza Covid non è ancora finita»