Coronavirus, il reggiano Francesco Ottani è tornato dal Messico dopo un calvario durato due mesi

Il musicista è sbarcato a Malpensa con la moglie Hazel, la figlia di tre anni e altri 233 italiani: «Lo Stato non ci ha aiutato»