Coronavirus, dimmi come porti la mascherina e ti dirò chi sei

Il dispositivo è diventato un oggetto di interpretazione della nostra personale percezione del virus e del buonsenso