«Giusto che paghi. Si riapre una piaga: senza Franca è stata durissima»

Parla Anna, sorella della sessantenne Franca Ganassi aggredita e uccisa il 30 dicembre 2005. La vittima era una colonna per la famiglia di tutte donne