Con il camion abbatte un palo e piomba in un giardino: salvo

Il conducente del veicolo è un 44enne portato all’ospedale di Guastalla. A Correggio negli stessi minuti un altro autocarro è finito contro un albero

RIO SALICETO . Due mezzi pesanti fuori strada, in due diversi incidenti avvenuti più o meno negli stessi minuti, hanno tenuto impegnati, poco dopo le 14.30, forze di polizia, vigili del fuoco e soccorritori. Per fortuna le conseguenze fisiche per i due conducenti sono state limitate.

In un caso, a Rio Saliceto, si è trattato di un camion finito prima contro un palo della Telecom e poi piombato dentro il cortile di una casa. Per fortuna, il conducente è uscito dal mezzo pressoché incolume. I vigili del fuoco hanno dovuto mettere in sicurezza la zona, a causa del palo atterrato che poi i tecnici della Telecom hanno provveduto a sistemare.


Nel secondo incidente, avvenuto a Budrio di Correggio, in via per Reggio, un altro camion è finito fuori strada centrando un albero. Sul posto per i rilievi la polizia stradale di Reggio Emilia. Il camionista è stato trasportato in ambulanza all’ospedale di Reggio. Non è in pericolo di vita.

Lo schianto di Rio Saliceto è avvenuto in via Ca’ de Frati. Nell’affrontare una curva, il camion è uscito dalla sede stradale, leggermente rialzata rispetto alla campagna circostante. Dopo una sbandata a destra sul prato ha finito la sua corsa prima contro il palo e poi in un giardino.

Sul posto ambulanza e automedica e una squadra dei vigili del fuoco di Guastalla. Il conducente, un 44enne residente a Gattatico, è uscito da solo dall’abitacolo: caricato sull’ambulanza della Croce Rossa di Fabbrico é stato trasportato all’ospedale guastallese. Per i rilievi e il traffico c’era la polizia locale dell’Unione Pianura Reggiana. La settimana scorsa, a poca distanza dallo schianto di ieri, con modalità analoghe era uscito di strada un camion cisterna per la raccolta del latte. —

© RIPRODUZIONE RISERVATA .