Scandiano, ubriaco e drogato si schianta in auto: 25enne denunciato

SCANDIANO Un 25enne di Scandiano è risultato positivo alla cocaina e con un tasso alcolico oltre il limite consentito quando, alla guida di un’autovettura, è finito fuoristrada andandosi a schiantare violentemente contro il muretto situato a margine della carreggiata lungo la strada provinciale 7 Scandiano–Viano, all'altezza di Mazzalasino.

Uno schianto a seguito del quale l’autovettura era distrutta e il conducente ferito fortunatamente non gravemente: per lui prognosi di 15 giorni.

Ben più gravi le conseguenze amministrative e penali per il conducente, risultato positivo alla cocaina e all'alcol.  Con l'accusa di guida in stato d’ebbrezza e sotto l’influenza di sostanze stupefacenti, aggravati dall’essere incorso in un incidente stradale con feriti, i carabinieri di Scandiano lo hanno denunciato alla Procura. Gli è stata ritirata la patente con decurtazione di 10  punti. La patente potrebbe essere sospesa ora sino a due anni e in caso di condanna penale la maxi multa prevista è fino a un massimo di oltre 10.000 euro circa.