Al via i lavori sul ponte danneggiato dall’urto della gru

Il cavalcavia ferroviario danneggiato da una gru a Cavriago

Chiude fino ad agosto il tratto di via XX Settembre e stop alla circolazione dei treni La sindaca Bedogni: «Cavalcavia e strada più larghi, ma i disagi sono inevitabili»

CAVRIAGO. Lavori sul ponte di via XX Settembre a Cavriago e linea ferroviaria Reggio-Ciano interrotta. Domani inizieranno gli interventi di Fer sul ponte danneggiato dall’urto di un camion- gru il 14 marzo dell’anno scorso. Il nuovo ponte sarà realizzato entro il 31 agosto. Per consentire lo svolgimento dei lavori, sarà chiuso al traffico e alla circolazione il tratto di via XX Settembre in corrispondenza del ponte, dalle 8 di lunedì sino a fine agosto. In particolare, lo stop avverrà tra il tratto fra via Gazzolo e la rotatoria con via Anna Frank (esclusi i residenti, ma solo fino a viottolo Della Croce). I lavori costeranno tra il milione e il milione e mezzo di euro, a carico di Fer.

Il nuovo ponte sarà più largo e più alto e sarà allargata la strada sottostante, con annesso un passaggio pedonale. «Siamo consapevoli che questi lavori, seppur importanti, comporteranno inevitabili disagi – spiega la sindaca Francesca Bedogni – ma sappiamo anche che, allo stesso tempo, consentiranno sia di ripristinare adeguatamente la circolazione stradale di una via usata solitamente per andare al parco dello Sport, alla scuola di via Bassetta o al cimitero, sia la circolazione ferroviaria di una linea lunga 26 chilometri, da Canossa a Reggio, usata normalmente da tanti pendolari. Sappiamo però anche che, in questo momento di emergenza sanitaria, la chiusura della strada e della tratta ferroviaria comporterà meno disagi che in altri periodi, dato che le scuole e molte aziende sono chiuse».

Da Trenitalia Tper precisano che «i lavori comporteranno la sospensione della circolazione ferroviaria. I treni circolanti, dopo la rimodulazione dell’offerta a seguito dell’emergenza sanitaria, saranno sostituiti con bus». Info e orari: www.tper.it.