Coronavirus, migliorano i primi due malati gravi reggiani: dopo un mese respirano in autonomia

I pazienti, una donna di 59 anni e un uomo di 56, saranno trasferito a Correggio per la riabilitazione