Coronavirus, poliziotti in borghese per smascherare i furbetti dell'autocertificazione

Dopo i controlli su strada seguono gli automobilisti per verificare che vadano dove hanno dichiarato. Ieri la prima denuncia