Coronavirus, le strutture private di Reggio Emilia a disposizione per l'emergenza

In base agli accordi si può già contare su posti letto, personale e dotazioni presenti nelle strutture private accreditate. Il direttore generale dell'Ausl, Fausto Nicolini: "La disponibilità che ci sono state accordate contribuiscono a consolidare la riorganizzazione della rete ospedaliera provinciale"