Strage di Bologna, la procura: "Bellini esecutore materiale per conto di Licio Gelli"

La Procura generale di Bologna ha chiuso, notificando quattro avvisi di fine indagine, la nuova inchiesta sulla Strage del 2 agosto 1980. Tra i destinatari c'è il reggiano, ex di Avanguardia Nazionale