Reggio Emilia, l’appello del vescovo Camisasca: «Raduniamo i politici credenti reggiani, serve una nuova classe dirigente»

L’invito del vescovo Camisasca durante la celebrazione del patrono. Trenta pagine per un excursus storico e l’appello: «Penso soprattutto ai giovani, non segnati dal dibattito passato che ha creato tante lontananze e idiosincrasie»