Cade con la mountain bike su un sentiero a Ceredolo

Canossa, l'uomo 58 anni, residente in paese, è stato soccorso dal 118 e dagli uomini del Saer che l'hanno caricato su una barella e portato fino al'ambulanza

CANOSSA. Un uomo di 58 anni residente a Canossa, nella mattina di martedì 22 ottobre, è andato a fare un giro in mountain bike in zona Ceredolo dei Coppi, sul sentiero cai 640. Nella discesa è caduto riportando un trauma toracico e una dolorosa contusione alla spalla. Molto addolorato ma ancora cosciente ha chiamato il 118 per chiedere aiuto. La centrale operativa di Parma ha inviato sul posto l’ambulanza e la squadra del Soccorso Alpino stazione Monte Cusna.

Nel frattempo, l’uomo dopo aver chiamato il 118, ha telefonato a un amico, anch’esso in zona con la bicicletta che lo ha raggiunto e, dopo essersi accertato delle condizioni, è salito fino alla strada provinciale ad aspettare i mezzi di soccorso che stavano già arrivando. L’ infortunato, dopo essere stato valutato dal personale sanitario, è stato immobilizzato sulla barella e accompagnato all’ambulanza. E' stato trasporto all'ospedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia con traumi di media gravità.