Reggio Emilia, il questore: «Ai figli degli immigrati servono corsi di legalità»

Il questore Antonio Sbordone lancia la proposta parlando al Rotary Club: «Non hanno possibilità di apprendere in famiglia alcune regole civiche, dobbiamo insegnargliele»