Guerra tra bande per i marciapiedi della prostituzione, due misure cautelari

Reggio Emilia, divieto di dimora per un albanese e un rumeno denunciati alla polizia da due prostitute