Il libro su Aemilia apre il meeting Anpi contro il fascismo

reggio emilia. È iniziato con la presentazione del libro del giornalista della Gazzetta di Reggio Tiziano Soresina, dal titolo “I mille giorni di Aemilia”, il primo meeting antifascista organizzato dall’Anpi provinciale. L’incontro, condotto dal collega Enrico Lorenzo Tidona, si è svolto ieri sera nel cortile d’onore di Palazzo Ancini, al piano terra della sede Anpi di via Farini.

Oggi, invece, il meeting antifascista prosegue con un doppio appuntamento al Centro sociale “La Mirandola” in via Fratelli Bandiera 12/a. Alle 10.30 è previsto l’incontro sul tema: “Linguaggi, razzismo e violenza”, con la scrittrice e docente universitaria all’ Università degli studi di Firenze, Vera Gheno.


Alle 12.30 c’è il pranzo con i partigiani e le partigiane (con prenotazione obbligatoria alla segreteria Anpi), occasione per individuare altri combattenti per la libertà reggiani disponibili a farsi intervistare e contribuire alla creazione dell’Archivio nazionale di video testimonianze “Noi, Partigiani”. —

R.F.

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI

La guida allo shopping del Gruppo Gedi