Delitto Ruggiero Il pianto in aula della vedova

La ferisce ricordare i momenti dell’omicidio a Brescello. Poi dice di aver preso le distanze da Nicolino Grande Aracri «Ho saputo che fu il mandante»