Per la cimice asiatica stanziati 250mila euro