Grave infortunio alla Tav, assolto il datore di lavoro

Un cantiere dell'alta velocità a a Reggio Emilia

Reggio Emilia, il braccio di un operaio rimase incastrato nel pannello di ferro sollevato da una gru. La difesa: «Simbari aveva certificati internazionali sulla sicurezza in cantiere»