Schianto tra auto in A1, cinque persone ferite di cui due gravi

L'incidente è avvenuto al casello di Reggio Emilia e ha coinvolto due auto. Le persone in gravi condizioni trasportate con due elicotteri all'ospedale di Parma, tre sono state portate in ambulanza a Baggiovara

REGGIO EMILIA. Cinque persone ferite di cui due in modo molto grave e condotte in elicottero all’ospedale di Parma. È il pesante bilancio di un grave incidente avvenuto in A1, alle 7.15 di questa mattina, venerdì 5 luglio, all’altezza del casello di Reggio Emilia. 
 
Ancora tutta da chiarire la dinamica, di cui ora si sta occupando la polizia stradale. Di certo c’è che sono due le auto coinvolte di cui una con quattro passeggeri a bordo. Una delle due macchine è finita capovolta su un fianco. Sul posto diversi mezzi del 118 e due elisoccorsi, uno da Parma e uno da Bologna. I velivoli hanno caricato i due feriti più gravi e li hanno trasportati a Parma in codice rosso. 
 
La polizia stradale di Modena ha effettuato i rilievi e, con l’ausilio dei colleghi di Reggio Emilia, ha gestito il traffico che ha subito pesanti ripercussioni. La corsia sud dell’A1 è stata parzialmente chiusa, anche per consentire i soccorsi e l’atterraggio in sicurezza degli elicotteri. La viabilità è tornata alla normalità intorno alle 11.
Oltre ai due feriti in gravi condizioni, altre tre pesone sono state condotte all’ospedale di Baggiovara (Modena) a bordo delle ambulanze. Per loro codici di media gravità. 
 
In A1 fondamentale è stato anche l’intervento dei vigili del fuoco, arrivati con una squadra da Reggio Emilia. Gli uomini del 115 hanno liberato le persone incastrate sui mezzi e recuperato l’auto capovolta.